free counter
icon

Alla Guida di una Lamborghini

picture

Il Circuito Internazionale di Viterbo con i suoi 1300 metri di pista e le sue 22 curve, è la location ideale dove provare il brivido e l'emozione di salire su una velocissima Lamborghini Gallardo.

Clicca qui

Guidare una Lamborghini

Diciamo la verità, guidare una Lamborghini dà l’emozione di essere un vero e proprio pilota. Lamborghini è un marchio di fabbrica italiano che garantisce ciò che l’ha sempre contraddistinta: potenza, ruggito, cattiveria, aggressività, strappi e rudezza nelle sollecitazioni.

Questa vettura non è un’automobile sportiva qualunque: è una vera e propria macchina da guerra, una gazzella dal ruggito di leone. Il motore è una continua “musica” per le orecchie di chi guida, un canto di battaglia mai domo che grida all’azione assieme alle linee aggressive che contraddistinguono l’estetica del suo telaio.

Se siete alla ricerca di una guida comoda e di una macchina “facile” da portare a spasso, allora la Lamborghini non fa per voi. Ciò che vuole la Lamborghini è un vero e proprio “pilota”, qualcuno capace di tenergli testa e di saperla condurre lungo le strade più impervie, ovunque vi sia strada e libertà.

Che sia in autostrada o tra sperdute lingue di asfalto tra le campagne, la “Lambo” aggredisce e divora la strada che ha davanti lanciando selvaggi latrati, come una belva fa con la sua preda. Un suono che sa di rabbia e di minaccia e che arriva nel cervello di guidatore e passeggero come una dichiarazione di carattere e al contempo di sincerità. Il rombo della Lamborghini è uno di quegli elementi capaci di far entrare in sintonia uomo e automobile, in un unisono votato all’emozione nell’affrontare un mondo a tutta velocità.

Tra tutte, la Lamborghini Gallardo è forse l’auto stradale più “estrema” di tutte, capace di garantire per filo e per segno quanto detto finora. Aprire il gas significa ricevere una gran botta nella schiena, un razzo in partenza in direzione orizzontale.

Lo sterzo è particolarmente sensibile e sfrecciare sulle strade fa percepire adrenalina a fiumi. Precisa e velocissima, ma per guidarla occorrono anche “doti da pilota”, con capacità di dar sfoggio di ottimi riflessi per capire quando è il momento di ristabilire il miglior grip possibile evitando sotto e sovrasterzi.

Sarete capaci di tenerle testa? Ciò che è sicuro, è che guidare una Lamborghini vi darà forti emozioni ed indelebili ricordi.